Antipasti, Da fare in anticipo, Finger food, Natale, Ricette veloci

Crostini al pesto di rucola buonissimi…

buffet

I crostini al pesto di rucola sono i miei preferiti, non avrei mai creduto che dalla rucola, che ha un sapore così “pungente” avrei potuto ottenere una salsa vellutata e dal sapore….morbido. Colpisce il suo colore verde acceso e il suo gusto delicato

 

Devo proprio dire che i crostini al pesto di rucola sono stati una vera……rivelazione, ve li consiglio proprio.

Siete amanti degli antipasti? Dovete assolutamente provare questa salsa, vedrete, entrerà a far parte dei i vostri preferiti: semplice, veloce, gradevolissima ed economica, cosa volete di più? Mi sono dimenticata di dire che la salsa si può preparare in anticipo e si spalma all’ultimo momento.

Ingredienti

80 grammi di rucola

40 grammi di pinoli più alcuni per la decorazione

parmigiano grattato

poca mayonese

L’esecuzione è semplicissima, mettere a bollire una pentolina di acqua con poco sale, quando raggiunge il bollore versarvi la rucola ben lavata e lasciala scottare solo qualche minuto.

Quando il gambo delle foglie sarà tenero scolate la rucola e lasciate raffreddare.

Strizzarla bene e metterla nel tritatutto o nel bimby insieme ai pinoli ed al parmigiano. Azionare il tritatutto fino a rendere il composto come una crema, non si dovranno sentire nè pezzettini di pinoli, nè le foglioline.

Crostini al pesto

Crostini al pesto di rucola

 

Aggiungere poca mayonese, che deve servire solo a dare cremosità alla salsa, non deve assolutamente sovrastare il sapore del pesto di rucola. Potete tranquillamente preparare questa crema qualche ora prima e lasciarla a riposare coperta da pellicola nel frigorifero, non si sciuperà assolutamente.sarà apprezzata dai vostri ospiti e dai vostri cari.

Spalmare la crema sulla baguette fatta a fettine e decorare con qualche pinolo, questi crostini non saranno bellissimi di aspetto ma sono fantastici nel sapore……parola mia!

Fatemi saper, aspetto i vostri commenti….somo sicura che vi chiederanno la ricetta perchè nessuno sarà in grado di capire l’ingrediente misterioso dei vostri crostini