primi piatti, Ricette veloci

Paella ricetta veloce per chi non ha tempo

paella ricetta veloce

Qualche giorno fa ho fatto un esperimento, devo dire ben riuscito, desideravo da tanto preparare la Paella, buonissimo piatto a base di riso, pesce e verdure originario della Spagna, molto buono ma decisamente lungo.Poi mi è venuta un’idea, ecco come è nata la Paella ricetta veloce ma buonissima. Con questo espediente posso preparare la Paella tutte le volte  che voglio

 

La Paella ricetta veloce

La paella è un piatto buonissimo ma è piuttosto lungo nella preparazione, qiesta ricetta che vi propongo assomiglia molto alla famosa paella ma si prepara in pochissimo tempo, quasi il tempo necessario a cuocere  un risotto, così, quasi per scherzo è nata la ricetta della paella ricetta veloce.

Il risultato? Assoltamente inaspettato, devo dire che è stato molto apprezzato sia dai miei familiari che dai miei amici

Ingredienti

1 confezione di pesce surgelato per risotti

200 gr di riso

4 cucchiai di piselli surgelati

1 peperone rosso

2 bustine di zafferano

1 bicchiere di vino bianco

brodo vegetale

1 spicchi di aglio

olio evo qb.

 sale, pepe e prezzemolo

Per prima cosa far scongelare la confezione di pesce surgelato. Mentre il pesce si scongela lavare il peperone, pulirlo dai semi e filamenti, farlo a dadini. Prendere una padella, aggiungervi olio e aglio e far rosolare un paio di minuti, aggiungere il pesce e far cuocere 10-15 minuti. Versare il riso, farlo tostare, poi sfumare con il vino bianco.

Quando il vino sarà evaporato aggiungere del brodo vegetale in cui avremo sciolto lo zafferano, iniziamo con 2 mestoli, se poi è necessario ne aggiungerete altro.

Dopo quanche minuto mettere i piselli e i dadini di peperone rosso insieme al riso.
Mescolare frequentemente per evitare che si attacchi al fondo. Se lo gradite aggiungete una bella presa di pepe che rende più intenso il gusto della paella.
Portare a cottura, controllare se è necessario aggiungere altro sale e poi mantecare con una noce di burro per renderlo cremoso. Attendere qualche minuto prima di servirlo, metterlo nei piatti e decorare con un pò di prezzemolo tritato.