Da fare in anticipo, Ricette veloci, Torte salate

Torta salata veloce patate, ricotta e speck

torta salata veloce

Dedicato a chi ha poco tempo: dovete assolutamente provare questa torta salata veloce che vi propongo. Oltre a essere buonissima è versatile, si presta a innumerevoli varianti, oltre che con i salumi potete usare le verdure, ad esempio usare questa  Ratatuoille buonissima.

 

Torta salata veloce patate e speck

Si avvicina l’ora di cena e siete a corto di idee? Questa torta salata veloce risolverà brillantemente il vostro problema, in pochissimo tempo questo secondo piatto sarà pronto e piacerà a tutti. Se amate un gusto più delicato potete usare il prosciutto cotto, oppure potete prepararla in versione vegetariana, io la adoro con le melanzane e i peperoni.

Si può definire una ricetta svuotafrigo…

Ingredienti

un rotolo di pasta sfoglia

250 gr. di ricotta

100 gr. di speck a filettini

un uovo

2 cucchiai di parmigiano grattato

una patata di medie dimensioni

origano

sale, pepe

olio extravergine di oliva

Srotolare il rotolo di pastafoglia e appoggiarla all’interno di una teglia di circa 24 cm. di diametro, bucherellare il fondo della pasta con i rebbi della forchetta per evitare che la pasta in cottura si alzi troppo.

Porre la ricotta in un contenitore, lavorarla con la forchetta fino a renderla cremosa, aggiungere il parmigiano, lo speck a filetti, un  uovo intero e un pizzico di sale e pepe.

torta salata veloce

Accendere il forno alla temperatura di 200°.

Lavare bene una patata di medie dimensioni e, usando la mandolina, tagliare a fette regolari sottili. Lasciare la buccia alla patata perchè sarà “decorativa” e renderà speciale questa torta salata.

Versare la crema di ricotta sul fondo della pasta sfoglia, livellarla bene con la forchetta. Disporre sulla superficie della ricotta le fettine di patate l’una accanto all’altra, leggermente sovrapposte fino a ricoprire l’intera superficie. .

Condire le fettine di patate con un pizzico di sale, un pò di olio e origano.

Infornare e far cuocere per circa 30 minuti, oppure fino a doratura delle fettina di patate.

Da leccarsi le dita…