Colazione, Da fare in anticipo, Dolci

Torta zebrata, l’ho fatta anche io

torta zebrata

La torta zebrata, l’ho fatta anche io, mi sono lasciata tentare anche io da questa  torta zebrata che spopola nei vari blog.

 

Questo dolce ha la caratteristica di essere  soffice soffice e si mantiene tale per diversi giorni

Pensavo che fosse complicata invece non lo è assolutamente. Come tutte le torte è bene lasciarla riposare almeno una notte.

Che dire? E’ proprio carina e davvero buona……ecco qui la torta zebrata

Ingredienti:

4 uova

300 gr. di farina autolievitante

280 gr. di zucchero

150 gr. di latte

120 gr. di olio di semi

2 cucchiai abbondanti di cacao amaro

una bustina di vanillina

Sbattere le uova con lo zucchero fino a renderle spumose e poi aggiungere tutti gli altri ingredienti tranne il cacao amaro. Si può usare il bimby mettendo tutti gli ingredienti (tranne il cacao)  velocità 5 per 2 minuti

Dividere in 2 parti l’impasto e aggiungere il cacao amaro (in una delle due ciotole) amalgamando bene per evitare la formazione di grumi.

Imburrare e infarinare una tortiera apribile da 26 cm. di diametro.

Versare al centro della tortiera 3 cucchiai di impasto chiaro, lasciarlo allargare e poi sopra di esso 3 cucchiai di impasto scuro, continuare così  impasto chiaro e sopra l’impasto scuro fino ad esaurimento degli impasti.

Per velocizzare la cosa ho 2 piccoli ramaioli che hanno la capacità di 3 cucchiai esatti…….

Mettere lo stampo in forno stando attenti a non inclinarlo per evitare di sciupare l’effetto finale

Cuocere a 180° per 35 minuti i più (fare la prova stecchino)

Sfornare con delicatezza

torta zebrata2